Casa delle donne di Amatrice: conferita tessera ad HONOREM

Sorelle Antonucci – Ubi Maior

Nella ricerca di un futuro, in un territorio a cui il futuro è stato strappato di mano quattro anni fa, la nostra associazione è particolarmente attenta nella ricerca di figure, soprattutto femminili e di spicco, che si distinguono per scelte coraggiose e progetti che richiedono tempo, soldi e passione.”


Iniziava così la e-mail che ci ha sorprese qualche mattina fa.
La firma era quella del Presidente della Casa delle Donne di Amatrice e Frazioni, che comunicava di volerci come membri onorari all’interno della sua associazione.
Se potessimo riassumere quanto ci siamo dette nelle numerose telefonate di poco dopo lo faremmo con due sole parole: felicità e sorpresa.

Concetti che vanno senza dubbio a braccetto con “orgoglio” perché essere ritenute “figure di spicco” no, non è comune anche se ogni giorno combattiamo per un riscatto personale ma prima ancora per il riscatto di un territorio come quello di Accumoli.
Un grande gesto, un riconoscimento per noi e per il lavoro svolto fino ad oggi, un segnale che fa da propellente per il motore delle nostre idee, degli eventi, qualcosa da rimirare quando sentiremo le mani stanche, le gambe pesanti, quando troppo freddo o troppo caldo ci faranno ancor vacillare.

Casa delle donna di Amatrice e frazioni

Così ecco, ancora una volta unite emozionate, in apparenza piccole ma riconosciute come “giganti”: ecco perché abbiamo avuto gli occhi lucidi tornando a casa, ecco perché ci siamo promesse che lavoreremo a collaborazioni future, perché con orgoglio mostriamo le nostre tessere associative.

Tessere ad honorem Casa delle donne di Amatrice e frazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *